annodizzazione

Anodizzazione

Il processo di anodizzazione è un trattamento elettrochimico perchè permette di creare uno strato protettivo di ossido sulla superficie del metallo da trattare e così facendo ne migliora le caratteristiche meccaniche, l’aspetto estetico e ne aumenta la resistenza all’abrasione e all’attacco di agenti chimici.

I materiali anodizzabili e le diverse tipologie di lavorazione disponibili sono indicati nel menù in basso, perchè non tutti i materiali sono lavorabili.

Sono molteplici i campi di applicazione dove viene utilizzata questa tecnologia, dal settore dell’automotive alle moto, dal ferroviario ai mezzi speciali, dall’arredo ai gioielli, ma in particolare modo trova un largo uso nel settore nautico perchè il processo di anodizzazione permette una forte resistenza all’azione della salsedine.

Scopri tutti i nostri servizi inerenti all’anodizzazione.

Materiali anodizzabili

I materiali più comunemente anodizzabili sono alcune leghe di alluminio, leghe di magnesio e titanio

Tipologie di anodizzazione

Sul mercato sono presenti numerose tipologie di aonodizzazione (in diversi colori), noi ossiamo fornire le seguenti :

– Anodizzazione dura

– Anodizzazione dura a tampone

– Anodizzazione naturale

– Anodizzazione per uso alimentare

– Anodizzazione anti-corrosione

– Anodizzazione alcalina

 

Quantità lavorabili

Lavoriamo dal modello unico a livello di prototipo alla grande produzione.

 

Campi di applicazione

L’anodizzazione si utilizza in qualunque settore dove sia necessario un particolare prodotto con i materiali sopra indicati che sia protetto da agenti atmosferici, funzionale o estetico, con una superficie perfetta anche sul piano estetico.

I settori più comuni sono automotive e moto, aerospaziale e difesa, nautica e ferroviario, arredo e gioielli.